CATERINA CIVALLERO

E MARIA LUISA ROSSI

 

M. L. ROSSI 338 4677587

C. CIVALLERO 339 1461010  

 

 

Nel rispetto delle Leggi sulla Privacy abbiamo compiuto la scelta di non inviare mail infomative. 

 

 


facebook
instagram
twitter

DOPPI PER ESSERE UNICI La prefazione

18-02-2020 00:01

Civallero Caterina e Maria Luisa Rossi

News, Saggi Editoria Gemellarità Sindrome del Gemello,

DOPPI PER ESSERE UNICI La prefazione

Qui gli eventi organizzati dalle Autrici per conoscere il Nuovo Libro sulla Coerenza e le dinamiche della dualità.

news3-1583410428.png

Prefazione                        

Ho avuto la fortuna di conoscere le autrici di quest’opera nel 2018 quando mi stavo documentando per scrivere il soggetto e la sceneggiatura del mio primo cortometraggio "Constellatio Gemini. Non sei mai solo", film sul tema del gemello mai nato, come veniva definito all’epoca o meglio ancora sul gemello che resta, come le autrici preferiscono chiamarlo oggi, alla luce degli sviluppi e delle attuali conoscenze sull’argomento.       

La lettura del loro primo libro sul tema della gemellarità, al quale mi stavo affacciando con vivo interesse e curiosità intellettuale, mi spinse a scrivere loro una mail per ricevere un supporto emotivo e conoscitivo, cosa che non solo avvenne in questi termini, ma fu molto più di quanto potessi immaginare: infatti insieme al loro editore divennero addirittura le produttrici esecutive della mia prima opera cinematografica, cosa per cui sono ancora loro infinitamente grata.

Nel periodo in cui ultimavo, insieme a Ugo Cavallo, la sceneggiatura ed effettuavo i primi casting per la scelta degli attori, una serie di eventi sincronici si sono presentati alla mia esperienza, sia come regista che come psicoterapeuta. Nello specifico, desidero condividere con voi, il fatto che ben 3 attori su 7 mi riportavano, dopo la lettura dello script, la loro esperienza personale sul gemello mai nato. In un caso si trattava proprio di una esperienza vissuta in prima persona, mentre negli altri due casi quella vissuta da un loro conoscente, proprio sul rarissimo caso di fetus in fetu affrontato nella mia opera. Questo mio piccolo campione la dice lunga sulla possibile frequenza del concepimento multiplo. Doppi per essere unici, basato sull’esperienza dei precedenti testi Il mio gemello mai nato (2018) e Modalità gemellare (2019) completa la trilogia di Maria Luisa Rossi e Caterina Civallero sul tema della gemellarità.             

E’ decisamente il più maturo della trilogia nella struttura e nei contenuti; introduce alla conoscenza e alla presa di coscienza del tema della gemellarità incompiuta e alle sue possibili manifestazioni nella vita di tutti i giorni.  Collegandosi al tema della sindrome del gemello scomparso, internazionalmente conosciuta come VTS ovvero The Vanishing Twin Syndrome, sviluppa nuove argomentazioni proposte con una modalità semplice, pur essendo al contempo frutto di un’accurata ricerca.             

Già la scoperta di essere stati in compagnia di uno o più fratelli gemelli, durante le primissime fasi della nostra vita, attiva emozioni e sentimenti molto forti che possono cambiare in maniera radicale il nostro mondo interiore e la nostra lettura della realtà, ma l’apprendere di come le tracce biologiche, energetiche ed elettromagnetiche del nostro gemello continuino a coesistere in noi e siano, anzi, preziosi catalizzatori dei nostri talenti e delle possibili realizzazioni del nostro percorso di vita, apre delle porte con dei potenziali creativi che, forse altrimenti sarebbero rimaste chiuse per sempre, o per gran parte del nostro percorso su questa terra. Essere concepiti in due e nascere soli: mononati è il termine che definisce questa naturale manifestazione della vita. Il tema del concepimento multiplo sta riscuotendo molto interesse e curiosità nel pubblico, e questo libro divulgativo traccia le linee guida necessarie a comprendere, armonizzare e riorientare le relazioni umane, riuscendo a offrire spunti di conoscenza e approfondimento dell’argomento, in modo evocativo e piacevole. Strumento necessario in un’epoca di grandi evoluzioni scientifiche e antropologiche può essere utilizzato in famiglia, in coppia, al lavoro e a scuola.             

Le autrici analizzano opere e autori estremamente talentuosi di varie epoche, spiegandoci i collegamenti alchemici tra la materializzazione della loro arte e la consapevolezza più o meno conscia di un gemello che resta, nelle loro opere più grandi. Doppi per essere unici è un viaggio appassionante tra romanzi, canzoni e film di indiscusso successo e notorietà, ricco di aneddoti e curiosità per ogni genere di lettore. A sostegno delle correlazioni di queste opere con la gemellarità, troverete le interessantissime interpretazioni scientifiche del dottor Andrea Veneziani, astrofisico torinese.             

Ma questo libro non si ferma qui, cerca infatti di spiegare, nel modo più semplice possibile, coadiuvato dal supporto di eminenti esponenti del mondo scientifico, gli affascinanti legami della gemellarità con le leggi della fisica e della metafisica. Biologia, fisica quantistica e psicologia si intrecciano per incontrare il termine coerenza: coerente che deriva dal latino cum haerere ovvero essere unito, attaccato con altra cosa, con altre parti simili. E cosa c’è di più simile a noi di un Essere concepito con noi di cui acquisiamo informazioni di natura neurologica e biologica nei primissimi stadi gestazionali?             

La parte conclusiva del libro è invece decisamente, una parte più pratica dove vengono descritti esercizi ed esperienze, da fare sia singolarmente che in gruppo, che le autrici suggeriscono a tutti coloro che vogliono intraprendere un cammino di consapevolezza, di affermazione della propria coerenza, funzionale alla realizzazione del proprio progetto di vita. La realizzazione dei nostri talenti, dei nostri desideri è visceralmente legata alla modalità con cui concepiamo e manifestiamo le nostre intenzioni, con volontà, con necessità, con determinazione  al fine di sviluppare armoniosamente i talenti e le peculiarità.     Il lettore sarà condotto in questo percorso teorico e pratico che suggerisce strategie e soluzioni per affrontare con coerenza, talento e libertà le difficoltà e gli ostacoli quotidiani. Doppi per essere unici è adatto ai neofiti come agli operatori del settore e, senza richiedere particolari competenze, è uno strumento utile di evoluzione umana, che anticipa affascinanti ipotesi futuristiche sull’origine dell’umanità e sulle strategie di relazione sistemica.  

  
Flavia Coffari, Psicoterapeuta, regista, costellatrice

Privacy Policy

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder